La saga di "Alien" e composta da 4 film usciti nei cinema italiani tra la fine degli anni 70 e quella degli anni 90.

L’astronave “Nostromo” rispondendo ad un sos atterra su un pianeta sconosciuto.
Durante l’esplorazione un componente dell’equipaggio viene attaccato da un parassita che iniettandovi una larva lo paralizza e lo mette in coma. In seguito l’astronauta sembra riprendersi ma in pochi minuti muore quando il parassita sviluppatosi all’interno del suo corpo gli fuoriesce dal torace.
Inizia per l’equipaggio del Nostromo la caccia a questo orribile mostro che nel frattempo ha raggiunto gigantesche dimensioni. Nel giro di 24 ore l’alieno distrugge parte della nave e uccide tutto l’equipaggio, unica superstite il tenente “Ripley” che apparentemente riesce a trarsi in salvo fuggendo dal Nostromo con una navetta di soccorso,ma i guai per Ripley non sono ancora finiti l’alieno e riuscito ad inseguirla anche all’interno della navetta, comincia cosi una lotta disperata che vede Ripley vincitrice, riuscirà infatti a scaraventare l’alieno fuori dalla capsula nello spazio,e riprendere il suo viaggio verso la Terra.
Sono passati 57 anni e la capsula di salvataggio del Nostromo viene recuperata da una squadra di soccorso,Ripley tornata a casa e viene a conoscenza che il pianeta dove era atterrata insieme al suo equipaggio e dove era stato trovato l’orribile mostro oggi è una colonia della Terra di nome “ LV -426” in cui esseri umani lavorano per creare aria respirabile.
Dopo qualche tempo i contatti con LV -426 s' interrompono viene chiesto allora a Ripley di accompagnare una squadra di soccorso composta di marines in qualità di consulente per verificare che succede. Arrivati sul pianeta Ripley fa una scoperta sconcertante: la nave dei marines non è stata inviata dalla “Compagnia” sul pianeta per distruggere gli alieni ma per prelevarne dei campioni da usare come possibili armi batteriologice.
Ripley si scontra nuovamente con gli alieni che nel frattempo si sono moltiplicati, avere al suo seguito un esercito di marines non servirĂ  a niente solo il suo coraggio e la sua determinazione la vedrĂ  nuovamente vincitrice, riuscirĂ , infatti, a fuggire a bordo di una navetta di salvataggio prima che il pianeta esploda e porterĂ  con se una bambina figlia di due coloni, il caporale dei marines e i resti di un androide "unici superstiti".
La navetta spaziale di Ripley precipita su un lontano pianeta adibito a colonia penale. La donna deve attendere i soccorsi sul posto mischiandosi a criminali d'ogni genere che le rendono la vita difficile, ma presto i suoi compagni diventano un problema secondario: Ripley si accorge di ospitare nel suo corpo uno degli alieni contro cui a strenuamente lottato per anni, decide quindi di togliersi la vita e dare fine a questo incubo.
Due secoli dopo il suo sacrificio per liberare gli esseri umani dagli alieni, Ellen Ripley viene riportata in vita per mezzo di un elaborato processo di clonazione, la nuova Ripley ha la memoria del passato ma porta in se tracce del “DNA alieno” che aveva invaso il suo corpo. Per combattere ancora una volta i loschi affari della “Compagnia", Ripley si unisce ad un gruppo di mercenari in un nuovo scontro con gli alieni.

1979 – ALIEN – Regia di Ridley Scott
1986 – ALIENS (Scontro finale) – Regia di James Cameron
1992 – ALIEN 3 – Regia di David Fincher
1997 – ALIEN 4 ( La clonazione) – Regia di Jean Pierre Jeunet