Republican Destroyer

Durante la Guerra dei Cloni la Repubblica creò enormi navi da battaglia trasformandosi in poco tempo in un’enorme macchina bellica.. Fiore all’occhiello di questa evoluzione militare erano gli Star Destroyer che in questo particolare periodo vedono lo svilupparsi della classe “Venator”.
Lo Star Destroyer di classe Venator (Republic Destroyer) misura una lunghezza di circa 1 Km; sulla sua superficie sono montati 8 turbolaser pesanti, 2 cannoni turbolaser medi, 4 lanciarazzi a protoni, 53 cannoni laser e 6 proiettori di raggio traente.
Nonostante sia stata progettata anche per voli e atterraggi in atmosfera raramente è stata usata per interventi planetari diretti, ma piuttosto come trasportatore pesante, all’interno dei suoi hangar infatti troviamo nel suo assetto standard ; 192 V-Wing, 192 Jedi Starfighter, 36 caccia Arc 170 e 20 Gunship LAAT/1. Infine i suoi propulsori subluce le permettono di ottenere velocità elevate mostrandosi relativamente versatile anche all’inseguimento di navi più piccole.
Modello della REVELL
Anno 2005
Pezzi 57
Kit in stirene