Y Wing Fighter

Il caccia Ala –Y fu usato per molti anni e per una molteplicità di scopi. Con minime modifiche o diverse configurazioni ,poteva essere usato per compiere quasi ogni tipo di missione. La flessibilità di questa nave era molto importante per l’alleanza ribelle,dal momento che disponeva di risorse molto limitate.
Esistevano due versioni del caccia Ala-Y : uno monoposto e l’altro che aveva lo spazio per un secondo membro d’equipaggio.
Un droide astromeccanico (di solito un R2 o un R4) trovava posto nell’apposito alloggiamento dietro la cabina di pilotaggio,collegato direttamente alla matrice del circuito principale del caccia,da dove controllava i sistemi di volo, di propulsione e di alimentazione.
Le capacità tecniche dell’impero, però crearono bombardieri sempre più veloci e potenti tanto che l’alleanza ha dovuto sostituire quasi completamente questo tipo di caccia con il più potente Ala-X.
Modello della AMT/ertl
Anno 1996
Pezzi 25
Kit in stirene