Intercettore

Ospitati sotto la superficie lunare,in una baia di lancio a tenuta d’aria,i tre intercettori sono costantemente in allerta,armati e pronti a incontrare i pericolosi intrusi in uno scontro frontale.
Quando viene rilevato un UFO,solitamente nei limiti esterni del sistema solare,suona l’allarme e viene dato l’ordine di lancio immediato.
Una volta nello spazio gli intercettori,che sono spinti da propulsione nucleare vengono guidati da Base Luna fino a trovarsi sulla rotta di volo degli UFO.
Dopo aver ricevuto i dati sulla distanza,la velocità e la traiettoria dell’UFO,gli intercettori lanciano il loro unico missile nucleare.
Grazie a sofisticate spolette di prossimità,i missili possono essere programmati per esplodere non appena si siano avvicinati a sufficienza a la nave aliena.
Modello della BANDAI
Anno 1983
Pezzi 37
Kit in stirene